martedì 18 ottobre 2011

Con Avon soddisfatti al 100%

Oggi vorrei parlare di un aspetto della vendita di prodotti Avon che spesso viene sottovalutato - forse anche dalle stesse presentatrici - ma che, secondo me, è molto importante.
Avon offre la garanzia Soddisfatti al 100%.


Che vuol dire? Vuol dire che se un cliente non è soddisfatto del prodotto acquistato, se lo immaginava diverso da come poi si è dimostrato - nelle vendita a catalogo può capitare - o se, magari, dovesse essere arrivato danneggiato, può renderlo ad Avon che provvederà a restituire quanto pagato.
Nel retro dei cataloghi, in genere nell'ultima pagina, è inserito in caratteri piccoli piccoli un apposito spazio in cui vengono spiegati i termini della garanzia.
Avon sostituisce il prodotto restituito o rimborsa il suo prezzo d’acquisto entro 6 settimane dal ricevimento. 
Da presentatrice posso parlare della mia esperienza "sul campo".
Mi è capitato pià volte di avere dei resi per motivazioni varie, più o meno plausibili a dire il vero. Ma il diritto che è riconosciuto al cliente viene riconosciuto per qualsiasi motivazione per cui il reso può comunque essere fatto.
Tecnicamente a me risulta che la presentatrice possa ritirare il prodotto dal cliente che vuole rendere ciò ch ha avuto e che non è conforme alle aspettative o simili. Il cliente, però, può rendere il prodotto entro le due campagne successive a quella in cui è stato fatto l'acquisto, non oltre. Quello delle due campagne è un termine massimo ma io sollecito sempre le mie clienti a far valere il proprio diritto al più presto possibile.
La presentatrice ritira il prodotto reso e lo invia (a sue spese... io per lo meno ho sempre fatto così) il prodotto in azienda compilando un mudulo apposito in cui vengono indicati i motivi del reso.
Se il cliente vuole avere in cambio un altro prodotto, la presentatrice lo indicherà sul modulo ed il prodotto nuovo arriverà nal pacco della campagna successiva.
Si tratta di una questione tecnica che però ho voluto affrontare sia perchè sollecitata da alcune persone che via mail mi hanno chiesto chiarimenti - spero di essere stata chiara, in caso contrario sono a disposizione per ogni ulteriore chiarimento - sia perchè vorrei sottolinare questo aspetto in modo molto marcato.
Ma quale profumeria permette di rendere un prodotto dopo che lo si è acquistato e magari anche provato? Eh si, perchè Avon non chiede necessariamente che il prodotto sia integro. Se, ad esempio, si compra uno smalto e l'effetto che fa sulle unghie è diverso dalle aspettative, per provarlo lo si deve usare... Ebbene, nel caso in cui il cliente non sia soddisfatto, Avon lo riprende indietro anche se usato!
Ma ho voluto trattare questo argomento anche per un altro aspetto. Si tratta di una raccomandazione alle clienti: non approfittatevene! Non è possibile dare indietro un profumo dopo che lo si è usato per metà perchè, magari, non piace più. Se non piace, non piace al primo spruzzo. Punto!

Ps: sull'etichetta scritta in caratteri piccini piccini Avon scrive che il prodotto va reso entro dieci giorni dall'acquisto, a carico del cliente, inviandolo direttamente in sede ma io posso dirvi, per esperienza, che anche le presentatrici possono provvedere. Ovviamente la differenza sta nel fatto che nel primo caso le spese di spedizione sono a carico vostro e nel secondo a carico loro!

Io cerco sempre di avere clienti soddisfatta e se ne capita qualcuna che vuole fare un reso provvedo io per lei. Non è, comunque, una regola e non so se tutte le presentatrici facciano così.
C'è qualcuno che ha esperienza con i resi Avon e vuole raccontarcela?

6 commenti:

  1. La cosa non giusta è che sia a carico delle presentatrici...alla fine io i prodotti che mi arrivano difettati non li mando indietro perchè ci dovrei rimettere pure quello. Dovrebbe essere a carico dell'Avon. Anche i fax che si mandano in azienda, ok sono gratuiti ma da qualsiasi parte vai non è che ti fanno fare un fax gratuito a meno che tu non abbia il fax in casa. Vabbè queste sono miei opinioni, sono una rappresentante ma con un numero di clienti ristretto. Quindi chi non fa tanto guadagno non può pure pagare tutto il resto.

    Giulia

    http://mylifeasgs.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Ciao io volevo fare un reso con dei prodotti che le mie clienti non hanno pagato, ora mi chiedevo io il bollettino precompilato devo pagarlo lo stesso oppure devo compilare il bollettino Conto B dell' Avon con i soldi che mi hanno dato effettivi? e poi successivamente quando mi arriva il modulo resi ordinato online invio tutto? Non mi è molto chiaro.

    RispondiElimina
  3. ciao ho comprato dei prodotti avon e non sono rimasta sodisfatta non li o usati posso darli indietro alla presentratrice e cambiarli con un altro prodotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che puoi. Tu hai il diritto al rimborso o, se desideri, alla sostituzione dei prodotti.

      Elimina
  4. scusate dite che avon e una ditta seria ma ci sono delle presentratrici che rovinano il nome avon

    RispondiElimina
  5. salve ho acquistato nella campana di gennaio/febbraio 2017 un anello sbagliando misura. ho chiesto di cambiarlo ma la presentatrice mi ha detto che le spese costavano troppo. morale della favola? ho pagato e mi terro' un anello che non potro' mettere. non comprero' piu' nulla da lei!

    RispondiElimina